Rankmath

Mantenere il controllo e analizzare ogni parte della propria pagina web non è sempre facile: per questo è essenziale utilizzare i plugin SEO di WordPress, tra i quali spicca Rank Math.

Si tratta nello specifico di un plugin SEO professionale, considerato uno dei migliori mezzi freemium che puoi usare proprio insieme a Yoast SEO. Numerosi utenti indicano infatti Rank Math come lo strumento SEO più efficace e valido tra tutti i tool presenti.

In questo articolo potrai scoprire tutto ciò che riguarda questo strumento e le caratteristiche di questo plugin, indispensabile per ottenere il successo.

Cos’è Rank Math e a cosa serve? rankmath

Rank Math è un plugin SEO all-in-one progettato esclusivamente per la piattaforma di WordPress. Usando questo strumento, avrai l’occasione di ottimizzare i tuoi contenuti per i motori di ricerca.

Se hai già usato strumenti del genere, come Yoast SEO o altri, sicuramente già conosci i fini di questi tipi di plugin. Ma cosa ha di diverso Rank Math? In realtà, sono molti gli aspetti che lo rendono uno dei migliori in assoluto, motivo per cui gli utenti lo scelgono tra i tanti.

Questo tool ti fornisce un punteggio per ciascuna pagina del tuo sito web, che rappresenta in linea generale il suo livello dal punto di vista del SEO. Avrai modo di ricevere consigli e suggerimenti vari adatti alla tua situazione, per ottimizzare sempre di più quel punteggio: il suo compito è proprio quello di portarlo ai massimi livelli.

Nel complesso, questo strumento SEO tende a esaminare i contenuti presenti nel tuo sito web in base a più di 100 aspetti, e questa caratteristica è decisamente sorprendente, considerando che stiamo parlando di un mezzo gratuito.

Versione Free

La versione gratuita di Rank Math ti offre la possibilità di migliorare il contenuto presente nella tua piattaforma fino a un totale di cinque keyword (ossia le parole chiave) principali. A differenza delle altre soluzioni che sono progettati con lo stesso fine di Rank Math, però, questo tool non pone dei limiti dato che gli altri plugin di WordPress limitano a una singola parola chiave per pagina.

Inoltre, include anche determinati mezzi di ottimizzazione per quanto riguarda il livello della pagina web. Inoltre è in grado di eseguire anche audit complezssivo del sito e comunicarti di conseguenza se sono presenti alcuni errori. I più frequenti sono: le pagine con titoli assenti, errori 404, la mancanza dei tag nelle immagini e tanto altro ancora.

Versione a pagamento

Rank Math è gia per sé un plugin completo nella modalità Free, ma per ottenere dei vantaggi ulteriori potrai comunque decidere di passare alla versione Premium attraverso semplici passaggi.

Alcune delle prestazioni incluse nella versione a pagamento sono:

  • capacità di supportare da un minimo di 500 a un massimo di 1000 parole chiave tracciate;
  • opzioni di livello avanzato per la SEO di WooCommerce;
  • prestazioni di monitoraggio del rancking delle parole chiave;
  • varie opzioni per includere scherma markup ai tuoi contenuti e tanto altro ancora.

Tra i vantaggi più rilevanti di cui potrai usufruire scegliendo la versione a pagamento è sicuramente quello che riguarda la capacità del plugin di riuscire a tenere traccia della posizione in cui saranno inserite le key words e avere la possibilità di osservarle direttamente quando utilizzi la piattaforma di WordPress.

Questa funzionalità è decisamente unica, in quanto è in grado di farti visualizzare in maniera facile e chiara la posizione complessiva, i click e le impressioni. Inoltre, cosa ancora più interessante, questa modalità è in grado di informarti se quei numeri in particolare hanno subito variazioni, sia in caso di aumento sia in caso di diminuzione, entro un periodo determinato.

Rank Math Pro e Business

I pacchetti offerti da Rank Math sono due: la versione Pro e quella Business.

Principali differenze

Il piano Pro consente di avere: siti web professionali illimitati, un supporto attivo 24 ore su 24 tramite l’assistenza, traccia di 1000 parole chiave e un potente generatore di schermi.

Il piano Business di Rank Math prevede: 200 siti web client, assistenza continua 7 giorni su 7 e 24 ore su 24, la possibilità di tracciare 20.000 parole chiave e quella di usare un potente generatore di schermi.

Prezzi e costi

La versione a pagamento prevede due piani ossia il pacchetto Pro e Business. La prima versioneo ha un costo di circa 50 euro, mentre la versione Business, di circa 170 euro per anno.

Recensioni

Tutti gli utenti che usano questo plugin SEO lo considerano ottimale, forse il migliore che si può trovare e usare gratuitamente. In linea generale, è apprezzato per le sue funzionalità sia per quanto riguarda la versione free sia quella a pagamento.

I risultati che gli utenti hanno ottenuto in breve tempo sono stati a dir poco sorprendenti, in quanto hanno visto la propria piattaforma ricevere più visite e allo stesso tempo avere un esito decisamente positivo sotto il punto di vista delle vendite.

Come installare Rank Math plugin per WordPress

Installare Rank Math è decisamente semplice: è sufficiente scegliere quale versione scaricare tra quella gratuita e quella a pagamento.

Download

A questo punto potrai effettuare il download e installarlo sulla piattaforma di WordPress. Infine, sarà necessario configurare i parametri che desideri per raggiungere rapidamente i tuoi obiettivi.

Come funziona Rank Math

Rank Math è un plugin decisamente impeccabile per indicizzare il proprio sito web nei primi risultati dei motori di ricerca. Tra tante prestazioni spicca quella che riguarda la creazione di una sitemap. Il plugin una volta installato ti chiederà che il tool generi una vera e propria sitemap direttamente per la tua piattaforma, la qual cosa ti permetterà di decidere se aggiungere immagini e quali tipi di contenuti intenderai inserire nella sitemap.

Inoltre, Rank Math ti guiderà verso altri miglioramenti finali prima d’indirizzarti alla dashboard al fine di rendere il tuo sito web perfetto.

Il tool ti permetterà inoltre di flaggare come noindex, categorie e tag prive di elemento. Una volta deciso se inserire l’attributo nofollow a livello globale potrai continuare a eseguire le impostazioni in base alle tue esigenze. Dopo, il setup wizard ti domanderà se hai intenzione di mantenere attivi gli aggiornamenti automatici per il plugin.

Soltanto superati questi passaggi potrai ritornare alla dashboard. Tieni presente che durante l’impostazione del plugin vi sono anche altre funzionalità che ti consentiranno di ottimizzare il tuo sito sui motori di ricerca.

Infine, tra le funzionalità di Rank Math potrai utilizzare lo Schema markup, quest’ultimo è indispensabile per indirizzare un traffico superiore alle tue pagine web.

Confronti con altri SEO plugin

Sono numerosi i plugin SEO disponibili su internet, e molti utenti durante la scelta del tool da usare sono spesso indecisi fra Rank Math o All in One SEO.

All in One SEO infatti rappresenta la seconda soluzione professionale dopo Yoast per quanto riguarda la popolarità e le installazioni attive. Sono più di 2 milioni di persone a utilizzare questo servizio, in quanto mette a disposizione dell’utente vari mezzi e strumenti per ottimizzare la SEO.

Nel caso in cui cerchi un servizio simile a quello offerto da Rank Math allora AIOSEO rappresenta l’alternativa più idonea. Anche questo tool usa un sistema modulare che ti permette di selezionare quali mezzi impiegare, inoltre ti da la possibilità di acquistare ulteriori elementi che potrai facilmente aggiungere così da estendere le prestazioni del servizio.

Rank Math vs SmartCrawl

Un altro plugin che non è da scartare è SmartCrawl, si posiziona tra i tool meno usati, nonostante ciò da alcuni utenti è considerato una buona alternativa a Rank Math. L’interfaccia di SmartCrawl è decisamente comprensibile e permette di usarlo con tranquillità dato che fa parte della famiglia di WPMU DEV.

Anche questo plugin consente di eseguire senza problemi controlli SEO e audit per quanto riguarda il sito web.

Rank Math vs Seo by Yoast

Yoast è il plugin gratuito più utilizzato dagli utenti sulla piattaforma di WordPress, oltre a Rank Math.

Entrambi questi tool possono essere usati gratuitamente; di conseguenza, sia il primo strumento, sia il secondo prevedono pacchetti a pagamento che offrono l’opportunità all’utente di estendere i propri vantaggi.

Rank Math ha subito un cambiamento significativo sotto questo aspetto, dato che per molti anni poteva essere utilizzata soltanto la versione Free.

Grazie a questa rivoluzione di Rank Math da parte del suo sviluppatore, oggi si afferma uno dei migliori tool in assoluto per riuscire a indicizzare nei motori di ricerca qualsiasi sito web in breve tempo e in maniera del tutto facile.