ClickFunnels

clickfunnelsClickFunnels è un software utilizzabile per la creazione di funnel di vendita online, un cosiddetto “funnel builder” mirato a creare percorsi di vendita personalizzati, nonché un ottimo modo per riuscire a guadagnare tramite l’affiliate marketing, cioè per fare guadagni sul web in modo passivo.

Non è raro sentire di persone che hanno guadagnato discrete cifre utilizzando questo metodo, anche se non è cosi semplice ed è necessario capire bene come muoversi. Per questo occorre capire bene alcuni concetti preliminari. Prima di tutto è necessario capire qualcosa di più sul funnel marketing.

Cos’è il funnel marketing

Questa tipologia di marketing può avere diversi nomi, come furchase funnel, sales funnel o buying Funnel, ed in sostanza è un modello utilizzato per tracciare ed analizzare il percorso che un cliente compie prima di decidere di comprare un determinato prodotto (in inglese questo procedimento si chiama “path to purchase”).

Tutto questo processo ha inizio nel momento in cui un potenziale cliente viene a sapere dell’esistenza di un prodotto o di un servizio, e si conclude con l’acquisto dello stesso.

Il passaggio più importante si ha però nel momento in cui il consumatore, se soddisfatto, può affezionarsi al prodotto e diventarne un fan o, come si dice in gergo tecnico, un brand ambassador. Funnel, che in inglese vuol dire imbuto, è la caratteristica fondante di questo modello di vendita.

Un cliente che ha davanti diverse offerte procede inconsciamente ad una selezione via via più profonda, fino ad individuare il prodotto che più rispecchia le sue esigenze. Così come in un imbuto il liquido converge verso un’unica direzione, allo stesso modo la scelta del cliente converge verso uno specifico prodotto.

Cosa sono i funnel di vendita

Come abbiamo visto, i cosiddetti “imbuti” di vendita sono veri e propri procedimenti che guidano un consumatore all’interno di un particolare sito web. Lo scopo di questa procedura è trasformare un potenziale cliente in un cliente effettivo, facendo sì che tra le innumerevoli offerte che questo ha visto scelga proprio il tuo prodotto. Ed è qui che entra in gioco ClickFunnels.

A cosa serve ClickFunnels?

Tra le varie funzioni svolte da ClickFunnels ci sono:

  • Gestione dell’hosting dei siti web, ovvero il servizio che permette di rendere visibile il tuo sito web in rete, immagazzinando quei file che compongono le pagine
  • Creazione di landing page adeguate, cioè pagine web strutturate appositamente per essere raggiunte dopo aver cliccato su un annuncio pubblicitario
  • Utilizzo di strumenti per rispondere in automatico alle e-mail
  • Creazione di funnel per webinar

Un funnel webinar si può definire come una successione di attività attraverso le quali una persona si iscrive a un webinar, cioè una sessione educativa alla quale non si accede fisicamente, ma tramite internet, e ottiene successivamente contenuti extra, come un’offerta commerciale o un prodotto.

ClickFunnels farà si che tutte queste operazioni, che potrebbero sembrare incredibilmente complicate per una persona non esperta in materia, funzionino in contemporanea.

Come funziona?

ClickFunnels può essere utilizzato da chiunque voglia vendere e far conoscere i propri prodotti sul web. Proprio per la sua semplicità è adatto anche per i non esperti in materia.

Torniamo un attimo al concetto di landing page. Quando un acquirente, che è in cerca di un determinato prodotto, lo trova finalmente online, cliccherà per procedere all’acquisto. Con quel click, il cliente sarà reindirizzato ad una specifica pagina dedicata al prodotto che sta cercando, e che poi lo guiderà all’acquisto. Questa pagina è chiamata, in gergo tecnico, landing page e la funzione principale di ClickFunnels è proprio quella di creare landing page per determinati prodotti, in maniera molto semplice.

Un’altra funzione è quella di indirizzare il consumatore ad un modulo dedicato all’acquisizione dei contatti (come l’indirizzo di posta elettronica) tramite lead magnet, cioè un contenuto gratuito (file video, file audio o PDF) offerto ai visitatori del tuo sito, che può essere visto solamente fornendo, appunto, l’indirizzo di posta elettronica. Spesso questo aspetto è sottovalutato, ma è invece di primaria importanza per acquisire nuovi clienti.

Un’ultima funzione di ClickFunnels è quella di aiutarti a creare un sito web con una pagina di vendita chiara e ben visibile, per far sì che i potenziali acquirenti non abbandonino la ricerca ancor prima di cominciarla. L’ottimizzazione è fondamentale, in quanto non è ammissibile che un potenziale cliente non acquisti un determinato prodotto solamente perché il sito web dedicato è impreciso o lo porta fuori strada.

Piani a pagamento e gratis disponibili

I prezzi di ClickFunnels si dividono sostanzialmente in due opzioni, il piano standard e il piano platinum. Il costo del primo si aggira sui 100 € al mese, mente il costo del secondo è circa il triplo.

Se utilizzi il piano standard, hai un limite di 20 funnel, 100 pagine, 20.000 visitatori e 3 domini personalizzati, ovvero puoi avere solamente 3 siti web con domini personalizzati e solamente 20000 visitatori ogni mese. Per le piccole aziende, o in generale per chi si dedica solo a pochi progetti, questo piano è più che sufficiente. Questo è quindi il piano di pagamento adatto per la maggior parte delle persone.

Nel piano platinum invece non è presente nessun limite, né sul numero di funnel, né sul numero di visitatori massimo ogni mese. Questo piano è adatto per le aziende più importanti, che hanno da gestire tantissimi funnel allo stesso tempo, e hanno bisogno di diversi siti web con domini personalizzati. Con questo piano è offerto anche un risponditore automatizzato per le email e l’utilizzo di Backpack, cioè il sistema per creare le affiliazioni di marketing.

Attualmente ClickFunnels offre due settimane di prova gratuita ai nuovi iscritti, per poter provare il software prima di decidere di abbonarsi o meno. L’installazione del software, una volta che ci si è abbonati, è molto semplice, ed è guidata passo passo sul sito ufficiale di ClickFunnels.

Esistono anche altri prodotti collegati a ClickFunnels, che possono essere acquistati. Per la maggior parte si tratta di video lezioni, che hanno lo scopo di illustrare nel dettaglio gli errori da non fare se si vogliono creare funnel di vendita efficaci.

I più conosciuti sono la One Funnel Away Challenge, che al costo di 100 $ ti aiuta step by step tramite video lezioni alla creazione del tuo primo funnel, oppure la Secrets Masterclass, che in sostanza è un programma di formazione con l’aggiunta di 6 mesi di ClickFunnels platinum compresi nel prezzo, che si aggira sui mille dollari.

Quest’ultimo è utile perché acquistandolo, il prezzo dell’abbonamento a ClickFunnels platinum si riduce di circa il 40% per quei 6 mesi.

Funzionalità

ClickFunnels permette di avere accesso a diverse funzioni, che ti faranno vivere un’esperienza più completa e soddisfacente. Le principali sono:

  • Drag and Drop. Si intende la possibilità di trascinare file, come immagini o filmati, con il mouse all’interno del software, in maniera immediata e comodamente
  • Programma di affiliazione. Questa funzione consente di creare e condividere un collegamento diretto al tuo funnel
  • Test A/B. È ovvio che chiunque, dopo aver creato una landing page, ne voglia testare l’efficacia in prima persona. Spesso è comodo confrontare diverse varianti di una stessa landing page, per capire quale sia maggiormente efficace e quale catturi di più l’attenzione del cliente. Con ClickFunnels si possono eseguire i cosiddetti test A/B, per comprendere quali tipi di pagine siano più competitive e adatte alla clientela. Effettuare questi test è utile perché si evita di perdere tempo prezioso e di spendere soldi inutilmente in pagine con scarso interesse e rendimento
  • Gateway di pagamento. ClickFunnels dà la possibilità di accettare pagamenti anche alla fine del funnel e direttamente all’interno della tua pagina. In questo modo il percorso di funnel non viene mai interrotto, non si rischia di perdere clienti e non si rimandano i pagamenti su altri siti. I sistemi di pagamento supportati sono vari, e tra questi ci sono: PayPal, Stripe, Apple Pay, Android Pay e molti altri ancora
  • Automazione e-mail. Se si utilizza un piano di abbonamento più completo, tra i servizi proposti da ClickFunnels c’è anche quello di un autorisponditore per la post elettronica. In questo modo si risparmia una notevole quantità di tempo e si generano lead usando l’email marketing
  • Actionetics e strumento Backpack. Queste due funzioni sono disponibili solo nell’abbonamento più costoso, avvero nel piano platinum, ma sono comunque molto utili. Actionetics è un software che consente il marketing automation: svolge funzioni di monitoraggio sulle statistiche dei tuoi lead, una volta che giungono nei tuoi funnel di vendita.La conoscenza dei propri clienti è veramente una aspetto fondamentale, se si vuole vendere bene. Essere a conoscenza dei dubbi, delle esigenze e delle necessità degli utilizzatori del tuo sito web può veramente fare la differenza. Puoi far trovare al cliente esattamente quello che cerca, facendolo rimanere stupito e convincendolo che quel prodotto è ottimo per lui. La funzione di Backpack è utile invece per creare un programma di affiliazione personalizzato.

Come creare funnel efficaci

Creare dei funnel di vendita efficaci non è semplice. Si devono soddisfare le esigenze della clientela, e conoscere più informazioni possibili sui consumatori. È quindi necessario porsi alcune domande, prima di intraprendere questa strategia di marketing. Ecco le più importanti.

Quali sono le caratteristiche principali della clientela?

Si deve partire dall’analisi della clientela che già si ha, per poi creare il profilo del cliente adatto al business che si vuol proporre o al prodotto che si vuol vendere. Nello specifico, vanno conosciuti l’età, il sesso, la professione svolta, gli hobby e le passioni, le abitudini, dove è solito ricercare informazioni prima di procedere all’acquisto di un prodotto o di un servizio ecc. Quando saprai tutte queste informazioni, saprai anche come contattare il nuovo cliente, dove andarlo a cercare e cosa fare per farlo sentire più a suo agio.

Quali loro bisogni posso soddisfare?

Quando un cliente cerca un prodotto, la prima cosa che vuol verificare è la sua utilità. Solamente se un prodotto sarà valutato utile, verrà presa in considerazione l’idea di comprarlo. Però, per far sì che qualcosa risulti utile, deve poter essere in grado di risolvere un problema. A questo punto è facile capire che individuare i bisogni del consumatore è di primaria importanza per riuscire a vendere bene.

Cosa potrebbe allontanare la clientela dal prodotto?

Il cliente non deve trovare nessun ostacolo sul suo percorso verso l’acquisto. Deve sentirsi completamente a suo agio, e pienamente convinto dell’acquisto che sta per effettuare. Non devono sorgere ripensamenti di alcun tipo, e deve fidarsi ciecamente di ciò che gli viene proposto.

Di conseguenza, per creare il proprio funnel, è fondamentale immedesimarsi nel cliente, e capire con che modalità una persona, che non ha la più pallida idea dall’esistenza di un prodotto o di un servizio, possa invece avvicinarcisi. Bisogna chiedersi quali sono gli step che portano un potenziale cliente a diventare un cliente fedele. Per fare un funnel efficace servono quindi 4 passaggi da seguire attentamente:

  1. Conoscenza: è necessario conoscere come i clienti entrano in contatto col tuo prodotto, capire in quanti provengono da campagne pubblicitarie e in quanti arrivano invece da ricerche organiche. Riguardo a quelli che provengono dalle campagne pubblicitarie, devi conoscere anche da in che modo hanno visto le pubblicità, se ad esempio su un social media come facebook, tramite google adwords ecc.
  2. Considerazione: questo step è fondamentale per capire come spingere il potenziale acquirente a compiere una determinata azione, come ad esempio procedere all’acquisto di un prodotto. Anche in questo punto risulta fondamentale la conoscenza della clientela
  3. Preferenza: una volta attirata l’attenzione del cliente, va spinto a preferire il tuo prodotto, rispetto agli altri concorrenti presenti sul mercato. Devi fornire informazioni scrupolose e dettagliate. Devi insomma farlo sentire come a casa
  4. Acquisto: nell’ultimo passaggio avviene la vendita, perché a questo punto i clienti saranno abbastanza convinti, tanto da comprare senza timore il prodotto che gli stai mostrando

In conclusione, CickFunnels è un ottimo software per creare funnel di vendita efficaci. È adatto sia per chi è alle prime armi e vuole cimentarsi in qualcosa di nuovo, sia per chi è già un esperto ed ha una stabile presenza sul web, ma vuole ottimizzare e incentivare le vendite.

Programma di affiliazione

Alcuni utenti partecipano al sistema di affiliazione per poter guadagnare mentre viene effettuata la vendita o la pubblicizzazione di un determinato servizio o prodotto. Altri ancora utilizzano ClickFunnels per poter condividere siti web di destinazione con i consumatori.

Attraverso gli URL dei funnel, si possono ricevere commissioni anche del 40% se il consumatore compra utilizzando il proprio link. In questo modo è possibile aggiungere altre entrate passive alla propria attività, magari per arrotondare lo stipendio.

Il programma di affiliazione di ClickFunnels prevede quindi commissioni molto interessanti, premi per i (pochissimi) affiliati top e un set di tool molto comodi per promuovere i tuoi affiliate link (ad, copy, banner, grafiche, email preimpostate).