3 consigli fondamentali per creare un blog di successo

[insert_php]
session_start();
if($_GET[ref]!=””)
{
$_SESSION[‘ref’] = $_GET[ref];
}
[/insert_php]

Dopo anni di esperienza come agenzia web, è nato questo blog, con l’intento di insegnare anche ai meno pratici, come poter iniziare ad entrare nel mondo del blogging in maniera facile ma corretta. In poche parole come creare un blog di successo.

3 consigli fondamentali per creare un blog di successoOrmai saprai già della nostra famosa guida su come creare un blog fai da te: pratica, dritta all’obiettivo, probabile motivo del grande successo.

In questo articolo voglio invece parlarti in maniera più ampia della mentalità e delle fondamenta con cui dovresti affrontare il tuo percorso da blogger.

Che tu voglia aprire un blog con scopi professionali o strettamente personali, questi consigli valgono oro in entrambi i casi, sono le basi, le fondamenta sull’approccio da seguire.

Scegli un Target, una nicchia di utenti

Ebbene si, questa è la base, tutto ciò viene dopo, qualsiasi considerazione tu voglia fare. E’ fondamentale definire prima di tutto qual è il tuo settore, l’ambito che vuoi coprire.

La tendenza comune tra chi inizia è di buttarsi sul “vago”. Magari avrai pensato, più ambiti copro e più possibilità di successo avrò. E’ un errore comune. La classica scelta che poi finisce in nomi dominio come “Tutto Web” o “Mondo Web” (il primo sito da me lanciato nel 2001 e abbandonato oltre un decennio fa :D).

Devi definire una idea, un target, una nicchia di mercato specifica come ad esempio “le armi d’epoca”, “auto di lusso”, “cinema contemporaneo”, “droni” o, se proprio preferisci nicchie più ampie come “nuove tecnologie” oppure settori come il fashion o ambito ricette/cucina. Insomma, devi avere le idee chiare.

Ricorda: è meglio avere successo in una nicchia piccola, che rimanere sconosciuto in una grande.

Offri Valore ai tuoi utenti

Forse avrai letto altrove questo concetto di “valore”. Inizialmente anche per me ha sempre suonato così generico, così privo di un particolare significato. Poi con gli anni ho “percepito” il significato di valore, capendolo a pieno.

Offrire valore significa fare in modo tale che l’utente una volta finito sul tuo blog, sia soddisfatto di uno o più articoli. L’utente deve entrare nel tuo blog con una domanda, una curiosità, un interesse e deve uscirne soddisfatto.

Per fare questo devi assicurarti di scrivere solo articoli interessanti, utili, che rispondono ad una necessità. Evita la “fuffa”, i contenuti scritti tanto per scrivere.

Hai un target di utenti, l’hai attirato, ora soddisfalo. Non pubblicare contenuti “deludenti”.

Mettiti nei panni del TUO lettore

Questo è un punto che può sembrare scontato ma non lo è per nulla. Nel momento in cui scrivi un contenuto, mettiti nei panni di un tuo potenziale lettore.

Mettersi nei panni di un potenziale lettore significa:

  1. Capire la sua necessità
  2. Assecondarla fornendo una risposta sotto forma di articolo

In tutto ciò devi però rispettare una regola fondamentale, devi capire il registro e le competenze del tuo lettore. Per darti un esempio pratico e concreto: in questo articolo che stai leggendo avrei potuto parlare di come categorizzare gli articoli secondo dei principi di buona navigazione per l’utente, come eseguire una keyword research quando sviluppi un contento.

Tutti consigli in linea con l’argomento ovvero “Consigli per avviare un blog di successo” ma non in linea con il target ovvero chi sta iniziando e può solo confondersi ulteriormente con certi argomenti.

Capire chi è il tuo lettore è anche questo: capire le sue competenze, capacità e grado di “istruzione” in merito agli argomenti trattati.

C’è molto da capire, molto da imparare ed il modo migliore per farlo è iniziare, provare, sbagliare dai propri errori e imparare da essi.

Se non l’hai ancora fatto, ti consiglio di seguire la mia guida per creare un blog professionale, passo passo. Facile e molto pratica, inizia da qui..